Bilancio Sociale 2018

Introduzione

Obiettivi

Il presente bilancio nasce seguendo le indicazioni delle normative in materia di rendicontazione sociale ed è sfruttato come occasione per proseguire l’analisi tanto dell’impatto sociale e territoriale della nostra impresa quanto della validità “economica” e progettuale di un’attività che nasce con un’impronta etica e sociale.

Per Cooperativa Mondovisione il bilancio sociale è anche un’opportunità per proseguire l’analisi degli obiettivi e delle prospettive condivise dall’intera base sociale di riferimento e per valutare l’andamento dell’operato anche sulla base delle riflessioni esplicitate nelle scorse annualità.

Il presente strumento è inoltre un’opportunità per delineare con chiarezza la rete di partner e di stakeholder con cui condividere le dinamiche sociali e i risultati prodotti attraverso attività che trovano nella partecipazione e nello sviluppo sistemico un proprio valore intrinseco.

L’attività di Coop. Mondovisione è spesso legata a reti di partner progettuali e alla sperimentazione costante di nuove collaborazioni. Il presente bilancio è anche uno strumento comune per riordinare e sistematizzare le dinamiche sviluppate nel corso dell’annualità.

Non da ultimo, il presente bilancio è anche occasione per proseguire l’analisi delle modalità di gestione in atto, sviluppare dei miglioramenti e valutare l’efficacia della nostra impresa.

Destinatari

Il Bilancio sociale, come prodotto ma soprattutto come processo, ci sarà utile, innanzitutto, come strumento di riflessione e di confronto per la nostra base sociale (soci e collaboratori).
In secondo luogo, come promotore di un’identità specifica, il presente documento è destinato a tutti quei partner (enti pubblici, associazioni, terzo settore!) con cui ci confrontiamo abitualmente sul nostro territorio di riferimento.
Infine lo valutiamo anche un importante documento di presentazione nel contatto con nuovi partner e per il confronto con realtà con cui collaboriamo e che si interessano alla nostra organizzazione aziendale.

Metodologia

La Cooperativa, nel suo complesso, mantiene le caratteristiche di piccola impresa. Nel corso del 2018, abbiamo consolidato il nuovo organigramma elaborato nel corso del 2017 e che presenteremo in seguito. Questo lavoro è stato utile anche per sviluppare riflessioni sulla nostra realtà di impresa, utili alla redazione del presente bilancio.

Per questa annualità, a seguito del complesso lavoro di condivisione ed elaborazione svolto negli ultimi due anni, abbiamo deciso di lavorare partendo da un’analisi dei precedenti bilanci e valutando quanto le linee generali in essi contenute risultino effettivamente rappresentative dell’andamento del nostro percorso di impresa sociale.

Abbiamo quindi mantenuto un metodo narrativo, attraverso il quale chiarire le dinamiche interne alla cooperativa, costruire un’identità condivisa e valutare l’insieme di relazioni con tutti i portatori d’interesse e le conseguenti ricadute nei termini di un bilancio relazionale.

Informazioni Generali

Dati Societari

Struttura e Organigramma

Amministratori

  • Benazzi Michele
  • Bestetti Luca
  • Demarco Marco
  • Galetti Dario
  • Reali Andrea
  • Zorzetto Andrea

Adesioni

Mondovisione è associata a:

  • Legacoop
  • Consorzio comunità brianza

 

Mondovisione non partecipa ad altre imprese, anche non cooperative, e non è partecipata da altre imprese

Attività di Mondovisione

Settori di attività

Mondovisione nasce come cooperativa volta alla promozione e gestione di iniziative a carattere sociale e culturale finalizzate alla promozione dell’individuo e delle sue risorse e alla costruzione di contesti che valorizzino una cultura dell’integrazione sociale, della tolleranza e della disponibilità al dialogo e al cambiamento. La cooperativa opera inoltre nell’ambito della prevenzione, intesa sia come intervento in situazioni di disagio sia come promozione delle risorse individuali e rafforzamento dei fattori di protezione (personali e ambientali). Dalla costituzione, ci adoperiamo allo sviluppo di attività che coniughino, come elementi qualificanti, il coinvolgimento diretto dei fruitori/attori, il confronto con settori ampi della società e la cura nel garantire un supporto organizzativo, tecnico e logistico qualitativamente valido che renda tali azioni socialmente e culturalmente “competitive”.

Mondovisione lavora dal 2005 alla promozione del protagonismo giovanile, inteso come metodo di prevenzione ma soprattutto come possibile motore di innovazione per l'intero contesto sociale. Lavorare e coinvolgere tutti gli attori della quotidianità è d'altronde il presupposto di ogni nostro intervento che cerchiamo di sviluppare sempre in un'ottica di sistema in cui rimettere in gioco il rapporto tra bisogni e risorse di un'intera comunità. Tutto l’agire della cooperativa, tenendo conto di questi assunti, nasce e

si muove a partire da un approccio multidisciplinare che spazia oltre i campi del “sociale”. Un motto che sintetizza la nostra visione può essere “dal lavoro sociale al lavoro con la società”.

Dal 2009, per affinità di contesti, ci occupiamo sempre più di promozione culturale, intesa anch’essa come ulteriore risorsa di cambiamento sociale. Crediamo che produrre e promuovere le arti e la creatività, la musica, il cinema ed il teatro, sia il modo migliore per far incontrare persone con le quali condividere un cammino di conoscenza ed individuare terreni di contaminazioni possibili.

L’approccio di carattere sistemico ha anche un suo chiaro riflesso in termini economici e il tentativo costante di uscire da un sistema di “servizi” può essere una chiave di lettura per la nostra esperienza di “impresa sociale” caratterizzata dalla volontà di coniugare interessi pubblici e privati attraverso interventi che risultino attrattivi per entrambe in quanto socialmente incisivi a più livelli.

Anche in una prospettiva di confronto con un modello di sviluppo legato alla Green Economy, riteniamo che sia fondamentale la capacità di rendere socialmente competitivo lo sviluppo di progetti che mirino all’utilità pubblica rendendola attrattiva e in grado di integrare gli interessi privati.

A partire dallo sviluppo di attività ricreative, animative e culturali, Mondovisione ha sviluppato un settore di assistenza tecnica e logistica per gli eventi che organizza nel territorio. Con il passare degli anni questo settore ha assunto un potenziale interesse economico e dei margini di autonomia gestionale e imprenditoriale. Coerentemente con la nostra mission, votata all’integrazione e alla creazione di nuovi modelli di partecipazione per tutte le categorie di persone, abbiamo deciso, nel corso del 2014, di costituire un settore della cooperativa dedicato anche all’inserimento lavorativo. Per questo abbiamo costituito una nuova sezione della cooperativa di tipo B che opera proprio nel mondo dei servizi per lo spettacolo e abbiamo sperimentato il primo inserimento lavorativo proprio a partire dal 2014. Quest’area di lavoro è strettamente organica alle altre attività di sviluppo aggregativo e culturale promosse da Mondovisione e costituisce un completamento dei servizi offerti dalla cooperativa. Dal 2015 abbiamo investito ulteriormente in questo settore e abbiamo ad oggi 3 inserimenti lavorativi stabili per tutto l’anno e 1 durante le attività estive da maggio a settembre.

Attività socio-culturali

  • Teatro San Teodoro
  • TST_Lab
  • Teatro Accessibile
  • Parco Tittoni
  • Villa Bernasconi
  • Villa Ferranti
  • MV_Edu
  • MV_Pro
  • Digito Ergo Sum
  • Gioco Azzardo Patologico
  • Party con noi
  • Youth Lab
  • De-com

Attività business

  • Marketing territoriale
  • Consulenze
  • Media & Service
  • Silent City
  • Studio di registrazione
  • Foto e Video
  • Fiere
  • Affitto spazi

Attività con inserimento lavorativo

Dei progetti sopra elencati i seguenti prevedono l'inserimento di persone svantaggiate:

  • Teatro San Teodoro
  • Parco Tittoni
  • Villa Bernasconi
  • Media & Service
  • Silent City
  • Fiere

Obiettivi

Obiettivi di esercizio

  • Item 1
  • Item 2
  • Item 3
  • Item 4
  • Item 5
  • Item 6

Obiettivi sul lungo periodo

I principali obiettivi strategici, visto il perdurare della situazione di crisi del contesto socio-economico attuale e la costante evoluzione verso nuovi assetti del welfare pubblico, non si discostano dalle precedenti annualità e coniugano ancora una componente legata all’acquisizione di autonomia economica e al consolidamento delle attività e una componente che mira al miglioramento dei servizi e all’ampliamento dell’offerta sociale e culturale tramite un sempre più ampio coinvolgimento della società civile. In realtà, queste due macro-aree di interesse si relazionano strettamente in un’ottica di filiera destinata allo sviluppo della nostra impresa attraverso dinamiche che coniughino responsabilità sociale e sostenibilità economica e tramite interventi innovativi in grado di rispondere alle nuove sfide imposte dalla contrazione dei finanziamenti pubblici e degli investimenti nel settore socio-culturale. Sulla base dell’esperienza maturata negli ultimi anni diventa sempre più interessante il settore di sviluppo legato alla gestione di beni di proprietà pubblica per la promozione di attività sociali e culturali. In questo caso non ci proponiamo come meri esecutori o erogatori di servizi per conto delle Amministrazioni. La vera sfida è quella di costruire comunità e gruppi di partecipazione che con Mondovisione credano in un progetto comune di sviluppo facendovi confluire energie, servizi e risorse (potenzialmente anche economiche).

Impatto sul territorio

Ricadute territoriali

Il passaggio standard del Lorem Ipsum, utilizzato sin dal sedicesimo secolo

"Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit, sed do eiusmod tempor incididunt ut labore et dolore magna aliqua. Ut enim ad minim veniam, quis nostrud exercitation ullamco laboris nisi ut aliquip ex ea commodo consequat. Duis aute irure dolor in reprehenderit in voluptate velit esse cillum dolore eu fugiat nulla pariatur. Excepteur sint occaecat cupidatat non proident, sunt in culpa qui officia deserunt mollit anim id est laborum."

La sezione 1.10.32 del "de Finibus Bonorum et Malorum", scritto da Cicerone nel 45 AC

"Sed ut perspiciatis unde omnis iste natus error sit voluptatem accusantium doloremque laudantium, totam rem aperiam, eaque ipsa quae ab illo inventore veritatis et quasi architecto beatae vitae dicta sunt explicabo. Nemo enim ipsam voluptatem quia voluptas sit aspernatur aut odit aut fugit, sed quia consequuntur magni dolores eos qui ratione voluptatem sequi nesciunt. Neque porro quisquam est, qui dolorem ipsum quia dolor sit amet, consectetur, adipisci velit, sed quia non numquam eius modi tempora incidunt ut labore et dolore magnam aliquam quaerat voluptatem. Ut enim ad minima veniam, quis nostrum exercitationem ullam corporis suscipit laboriosam, nisi ut aliquid ex ea commodi consequatur? Quis autem vel eum iure reprehenderit qui in ea voluptate velit esse quam nihil molestiae consequatur, vel illum qui dolorem eum fugiat quo voluptas nulla pariatur?"

Traduzione del 1914 di H. Rackham

"But I must explain to you how all this mistaken idea of denouncing pleasure and praising pain was born and I will give you a complete account of the system, and expound the actual teachings of the great explorer of the truth, the master-builder of human happiness. No one rejects, dislikes, or avoids pleasure itself, because it is pleasure, but because those who do not know how to pursue pleasure rationally encounter consequences that are extremely painful. Nor again is there anyone who loves or pursues or desires to obtain pain of itself, because it is pain, but because occasionally circumstances occur in which toil and pain can procure him some great pleasure. To take a trivial example, which of us ever undertakes laborious physical exercise, except to obtain some advantage from it? But who has any right to find fault with a man who chooses to enjoy a pleasure that has no annoying consequences, or one who avoids a pain that produces no resultant pleasure?"

La sezione 1.10.33 del "de Finibus Bonorum et Malorum", scritto da Cicerone nel 45 AC

"At vero eos et accusamus et iusto odio dignissimos ducimus qui blanditiis praesentium voluptatum deleniti atque corrupti quos dolores et quas molestias excepturi sint occaecati cupiditate non provident, similique sunt in culpa qui officia deserunt mollitia animi, id est laborum et dolorum fuga. Et harum quidem rerum facilis est et expedita distinctio. Nam libero tempore, cum soluta nobis est eligendi optio cumque nihil impedit quo minus id quod maxime placeat facere possimus, omnis voluptas assumenda est, omnis dolor repellendus. Temporibus autem quibusdam et aut officiis debitis aut rerum necessitatibus saepe eveniet ut et voluptates repudiandae sint et molestiae non recusandae. Itaque earum rerum hic tenetur a sapiente delectus, ut aut reiciendis voluptatibus maiores alias consequatur aut perferendis doloribus asperiores repellat."

Traduzione del 1914 di H. Rackham

"On the other hand, we denounce with righteous indignation and dislike men who are so beguiled and demoralized by the charms of pleasure of the moment, so blinded by desire, that they cannot foresee the pain and trouble that are bound to ensue; and equal blame belongs to those who fail in their duty through weakness of will, which is the same as saying through shrinking from toil and pain. These cases are perfectly simple and easy to distinguish. In a free hour, when our power of choice is untrammelled and when nothing prevents our being able to do what we like best, every pleasure is to be welcomed and every pain avoided. But in certain circumstances and owing to the claims of duty or the obligations of business it will frequently occur that pleasures have to be repudiated and annoyances accepted. The wise man therefore always holds in these matters to this principle of selection: he rejects pleasures to secure other greater pleasures, or else he endures pains to avoid worse pains."

Stakeholder esterni

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Rete territoriale

Lorem ipsum dolor sit amet, consectetur adipiscing elit.

Numeri

Soci e Lavoratori

Utenti

Dati economici

WordPress Theme built by Shufflehound.

© Mondovisione SCS - Tutti i diritti riservati

it_ITItalian
it_ITItalian